Ecco di seguito un breve report della partecipazione di PITARTIMA alla fiera “Fa’ La Cosa Giusta!” del consumo critico e degli stili di vita sostenibili che si è svolta a Milano il 23-24-25 Marzo 2018.
 
La quindicesima edizione ha visto una crescita del 30% in più di visitatori, oltre 91mila quest’anno!
Un grande successo di pubblico dunque, ce ne siamo accorti bene allo stand della Rete di Imprese PITARTIMA: un flusso continuo di curiosi ha attraversato lo stand per 3 giorni consecutivi senza mai fermarsi.
L’allestimento originale con legno, botti e tessuti color granata attirava l’attenzione, due monitor proiettavano immagini ad alta qualità del borgo di Zagarolo ed una presentazione del progetto Destinazione Zagarolo.
Una parete dello stand è stata destinata allo scambio di contatti con potenziali partner, fornitori e collaboratori, mentre il lato più lungo ospitava materiali promozionali di attività, associazioni ed eventi:
 
dal vestito da sfilata storica gentilmente concesso dalla Pro Loco, accompagnato da stampe fotografiche e un manifesto della prossima Sagra dell’Uva il 5-6-7 Ottobre p.v., alle numerose attrezzature contadine fornite dall’associazione Do-Mani a rappresentanza della tradizione rurale della comunità zagarolese, ma allo stesso tempo capace di offrire festival giovanili come Cover The Top, dall’enigmistica locale ed i manufatti dell’associazione Amici di Zagarolo impegnata nella valorizzazione del patrimonio culturale ed artistico, alla sponsorizzazione degli importanti festival-evento dell’associazione SinergieTramando… Tessendo (25-26-27 Maggio) e Inventa (13-14-15 Aprile). Erano presenti anche flyers, stickers e materiali informativi delle associazioni Dad & Cami e della Birreria Na gabbia de malti, animatori di eventi, concerti e spettacoli nel centro storico di Zagarolo.
 
Grande entusiasmo anche per i Pinocchio a grandezza umana e per la mostra di bambole (disponibile a Palazzo Rospigliosi fino al 27 Maggio) del Museo del Giocattolo, che proprio in quei giorni ha ricevuto un’importante menzione sul Corriere della Sera, con un articolo dedicato dal titolo “Museo del Giocattolo, a Zagarolo la collezione più grande d’Italia“.
 
Un’area dello stand era dedicata ad uno dei prodotti tipici per eccellenza, il vino. Sei etichette di Federici Vini erano disponibili sia in degustazione che per l’acquisto ed, insieme al Tufaio bianco de La Cantina del Tufaio in assaggio, hanno allietato i palati più fini. Una grande promozione è stata riservata all’evento Wine Expo, che si terrà il 9 e 10 Giugno.
 
A rappresentanza della buona cucina è stato allestito un tavolo apparecchiato con le tipiche “forchette di canna”, nonchè il libro omonimo di ricette raccolte dall’associazione Amici di Zagarolo ed le targhette con i nomi dei piatti tipici, gentilmente messi a disposizione dal Ristorante Il Giardino e dalla Trattoria Filù.
 
L’area centrale è stata invece dedicata alla scoperta e alla vendita di prodotti genuini del nostro territorio, le tradizionali ciambelle al vino fornite dai forni storici Una Chiara Dolcezza e La Dolceria, le creme salate, marmellate e olio di Pantasema, occasione per raccontare della speciale esperienza del Mercato Contadino.
 
Infine, sono stati invitati tutti gli interessati alle nostre attività a venire a trovarci nel corso dell’anno ed in occasione dei numerosi eventi, soggiornando presso le diverse attività ricettive che offrono molteplici possibilità di scelta: dallo smart e social Wiki Hostel & Green Villageall’eleganza e centralità dell’Albergo Diffuso Borgo dei Sagari, del B&B Rospigliosi, della Casa Vacanze Attichetto di Zagarolo.
Ringraziamo quanti hanno partecipato con entusiasmo e contribuito alla buona riuscita della partecipazione della Rete di Imprese con questo stand ricchissimo e, ci auguriamo, rappresentativo e accattivante!
 
Invitiamo a leggere il comunicato ufficiale di chiusura della fiera: Eravamo più di 90mila!